lunedì 9 dicembre 2013

Albero di Natale a prova di nanetti

Come ormai sapete, le mie settimane di silenzio coincidono quasi sempre con uno stop imposto dal crescere della mia panza che, a volte, mi regala qualche parentesi di riposo forzato! Fortunatamente è tutto OK e in questa settimana di assenza mediatica, legata anche ai capricci del tablet e della rete internet, mi sono dedicata ai lavori per realizzare nuove decorazioni natalizie. Quest'anno Polpetta vivrà il Natale con più consapevolezza e partecipazione, quindi mi sono dedicata innanzi tutto a qualcosa che fosse dedicato esclusivamente a lei.

Spulciando Pinterest alla ricerca di idee, ho realizzato la mia personalissima versione di albero di Natale a prova di nanetti: eccolo qui!


Devo ammettere che mi ci sono volute settimane per trovare i ritagli di tempo e realizzarlo, ma visto il successo ottenuto, credo proprio ne sia valsa la pena!

Vi riassumo di seguito brevemente cosa ho utilizzato per realizzarlo e vi descrivo brevemente il procedimento che ho seguito io, anche se naturalmente questa idea può essere replicata con infinite varianti, in base al tempo e ai materiali che avete a disposizione...

Occorrente:
- cartone di recupero
- forbici, taglierino
- colori acrilici
- colla a caldo
- feltro di vari colori
- velcro
- nastro carta
- foglio di gomma o cartoncino

Procedimento per realizzare l'albero:
Dal cartone di recupero ho ricavato due sagome identiche a forma di albero; ho praticato un taglio verticale in ciascuna delle due sagome secondo questo criterio: in una dalla punta dell'albero fino al centro, nell'altra dalla base dell'albero fino al centro, così da poterle incastrare e permettere all'albero di stare in piedi.
Successivamente, con i colori acrilici ho dipinto due facciate dell'albero di un bel verde brillante. Le altre due facciate sono invece state ricoperte di feltro verde, così da rendere interessante l'albero anche dal punto di vista sensoriale. Ho decorato le facciate dipinte con stelline adesive, ottenute con del nastro carta dipinto di giallo (rimando a questo post di Francesca per la descrizione del procedimento per realizzare adesivi con il nastro carta) e successivamente "fustellato" con una bucatrice a forma di stella. Ho infine incollato con la colla a caldo pezzettini di velcro sparsi qua e là, in base al numero di decorazioni che avrete a disposizione.

Procedimento per realizzare le decorazioni:
Procuratevi fogli di feltro dei colori più diversi e ritagliate le forme desiderate. Per i disegni più complessi vi consiglio di realizzare prima dei cartamodelli che vi aiuteranno a capire come ritagliare il feltro. Incollate i dettagli con la colla a caldo, così da comporre la decorazione desiderata. Io ho realizzato anche una stella da applicare in cima all'albero, per dare un tocco ancor più natalizio!
Se i vostri bambini sono già grandicelli, potete realizzare le decorazioni in semplice feltro, ma nel mio caso ho preferito dare più struttura ai decori, incollandoli su un supporto ricavato da un foglio di gomma che avevo in casa e che ho ritagliato a misura a seconda delle necessità. Infine, ho incollato il velcro sul retro di ogni decorazione, così che potessero essere attaccate all'albero (così come mostrato nel dettaglio della foto sotto).

Ecco qui il risultato: ieri Polpetta si è divertita tantissimo con il suo personale albero di Natale e usa anche le decorazioni come se fossero giocattoli... Il pinguino è diventato, insieme alla renna, il nuovo inseparabile compagno di giochi, ci segue anche in bagno ormai!


Inutile dirvi che l'albero a prova di nanetto ha la principale funzione di distrarre il più a lungo possibile Polpetta dal VERO albero di Natale, con il solo fine di preservare integre le prestigiose palline IKEA che fanno bella mostra di sé sul nostro abete sintetico... Per ora sembra funzionare, ma il test è durato solo poche ore!

A breve vi racconterò cosa ho realizzato per l'albero di Natale e per decorare la casa in generale: stay tuned!

Anche voi avete fatto l'albero ieri? Quante palline siete riuscite a salvare dalla curiosità dei vostri bimbi?

Con questo post partecipo alla raccolta di link Natale per i bambini di MadreCreativa

4 commenti:

  1. una specie di activty book a forma di albero!! :-D forte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detta così sembra una cosa veramente figa! ;)

      Elimina
  2. Bello! :) Noi li avevamo fatti anche piccolini con questa tecnica ad incastro, sono molto divertenti e facili da realizzare anche per i più piccoli :)

    Vedo che hai il captcha, qui ho spiegato perchè è importante toglierli e come ovviare all'arrivo dello spam http://ilmondodici.blogspot.com/2012/09/perche-non-usare-parole-di-verifica.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara! Sai che ero convinta di averlo tolto? Grazie mille della segnalazione, ho sistemato! ;)

      Elimina